Cerca nel sito

Motore di ricerca del sito

Menu di navigazione

Amministrazione Trasparente

Calendario degli eventi

Calendario
agostoá 2018
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 31 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 01 02

Turismo e multimedia

Giostra di Simone

Luogo: Montisi

Montisi Ŕ un antico borgo dalla lunga storia,nel quale ogni anno viene corsa la Domenica pi¨ prossima al 5 Agosto la giostra di Simone. In questa data ricorre la festa della Madonna delle Nevi, patrona di Montisi, ne rievoca una parte importante, facendone rivivere un fatto storico realmente accaduto alla fine del tredicesimo secolo, quando Simone Cacciaconti, Signore del Contado, dopo essere stato cacciato dalle proprie terre, ritorna nel borgo e con i suoi armati mette a ferro e fuoco il paese.

Dopo tale spedizione il Conte con i suoi uomini, visto che non poteva tenere la posizione, anche per la reazione degli abitanti del borgo, deve scappare e riparare a Siena e alla sua morte, lascia tutti i suoi territori all'Ospedale di Santa Maria della Scala.
Proprio per ricordare questo avvenimento, il popolo di Montisi pens˛ di rievocare questo episodio con una Giostra, di cui ne parlano giÓ alcuni libri contabili del 1700 conservati nella Chiesa della Madonna della Torricella. La Giostra si svolge in apposito campo, in piena campagna, di grande impatto scenografico e ambiantale. I cavalieri che rappresentano le quattro contrade, Castello, Piazza, San Martino e Torre, gareggiano armati di lancia, cercando di colpire, al termine di una corsa a pieno galoppo, il "buratto", effige di Simone, che reca sul braccio sinistro un bersaglio e sulla stessa spalla un anello detto "campanella" mentre sulla mano destra regge il "flagello", sorta di scudiscio munito di palle, pronto a colpire il cavaliere che non sarÓ veloce nel suo attacco.
Alla Contrada il cui cavaliere alla fine delle quattro "carriere" avrÓ totalizzato il maggior numero di punti viene assegnato un drappello dipinto, chiamato a Montisi "Panno".
A precedere la gara sarÓ il tradizionale corteo storico con figuranti in costume medievale con indosso i colori delle quattro contrade che sfileranno dal cuore del borgo medievale fino al campo di gara, per lo svolgimento della Giostra. Montisi si prepara ai giorni di festa con la benedizione di cavalli e cavalieri, le prove generali e le cene propiziatorie nei quattro rioni.
Spazio anche alla gastronomia con lo stand allestito nel suggestivo "terrazzone" di Montisi per degustare i prodotti della tradizione culinaria locale.
La settimana prima della giostra c’Ŕ sempre un ricco calendario di appuntamenti.

Documenti

Attenzione: i documenti di seguito riportati potrebbero richiedere la presenza di applicazioni o visualizzatori.
á

Menu dei collegamenti di utilitÓ